Senso e scopo  

Tavola Rotonda delle scuole professionali e conferenza del comitato delle scuole attive nel settore della formazione secondo l’art. 2 e art. 21 LFPr :

  • Professioni artigianali e industriali
  • Professioni commerciali
  • Professioni nel campo sanitario
  • Professioni nel campo sociale 
  • Professioni nel campo dell’arte applicata, arte, musica e teatro incluso
  • Professioni agrarie
  • Professioni della selvicoltura


Si impegna per una formazione professionale  coerente con il sistema duale-triale e nelle scuole a tempo pieno e d’arti e mestieri, mettendo in primo piano la qualità della formazione.
Come conferenza mantello si pronuncia su aspetti generali legati alla formazione professionale.
Coordina le domande e le delegazioni nei gruppi di lavoro. Agisce in qualità di interlocutore presso la Confederazione, i Cantoni e le organizzazioni del mondo del lavoro, in particolare in relazione con gli organi legislativi in Svizzera. 
Ogni conferenza mantiene la sua indipendenza nel suo campo specifico.
TR SP si impegna per una collaborazione stretta tra le conferenze e la confederazione, i Cantoni e le organizzazioni del mondo del lavoro e altre istituzioni.
TR SP collabora a tutti livelli. In particolare garantisce contatti stretti con le autorità legislative della Confederazione e agisce come partner di consultazione nei confronti della  Confederazione e dei Cantoni. Gli oggetti in consultazione sono discussi e le segnalazioni delle diverse conferenze prese in considerazione; come controparte ogni conferenza prende posizione a titolo individuale.
TR SP delega dei partecipanti a turno nelle commissioni istituite dalla Confederazione, i Cantoni e le organizzazioni del mondo del lavoro.
TR SP favorisce lo scambio di informazioni e di opinioni  tra le conferenze.
TR SP favorisce e promuove l’importanza della formazione professionale, in particolare delle scuole professionali. Cura questo portfoglio Internet con accesso ad ogni settore della formazione professionale.